La mia vita con un po' troppo testosterone per casa...
Ho modificato la grafica del blog. Quella sullo sfondo è l'incasinatissima libreria di casa Piselloni...

giovedì 21 febbraio 2013

Ho letto: Cielo nero


CIELO NERO


Altro autore che non delude mai, Indridason.
Forse si sente un po’ la mancanza del commissario Erlendur, protagonista di tutti i romanzi tranne gli ultimi due, partito per un viaggio nelle terre della sua infanzia e non ancora tornato ( e spero vivamente che ritorni…), e quindi l’ho trovato un po’ sottotono, quasi facesse fatica ad ingranare.
Ma si rivela in ogni caso un grandissimo autore, molto suggestivo ed abilissimo a evocare con le parole le immagini di una terra così lontana e misteriosa come l’Islanda.

4 commenti:

  1. ma che bello il tuo blog... sono rimasta colpita dal tuo post su peppa pig poi ci scrivo un commento... :) invece questo libro un po' mi attira soprattutto perchè scritto da un islandese, ultimamente ho visto un documentario particolare sugli islandesi (i registi sono i video-artisti Masbedo il titolo è TRALALA) va bhè una divagazione...grazie ancora
    a presto
    isa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Piacere di conoscerti!
      Se sei attratta dall'Islanda forse ti converrebbe cominciare con i primi di Indridason, tipo La signora in verde, che per me è il migliore.

      Elimina
  2. solo oggi ho scoperto questi amori geniali col pisello, complimenti, invitatissima Silvia nel listone di mamme e papà che trovi a destra sul mio blog ;)

    RispondiElimina