La mia vita con un po' troppo testosterone per casa...
Ho modificato la grafica del blog. Quella sullo sfondo è l'incasinatissima libreria di casa Piselloni...

martedì 29 maggio 2012

Il bastone della mia vecchiaia

Ieri dopo l'ennesimo capriccio di Checco, stufa di contare fino a 10 per reprimere la furia che avevo dentro, sono esplosa e mi sono messa a urlare.
Qualche secondo di urli isterici degni di un film horror di serie B e poi mi sono calmata.
Così ho detto a Checco "Scusa tesoro se mi sono messa a gridare, ma, sai, la mamma oggi è molto stanca".
E lui: "Va bene. Adesso riposati dai. Vuoi la copertina?".
Bello di mamma....

Nessun commento:

Posta un commento