La mia vita con un po' troppo testosterone per casa...
Ho modificato la grafica del blog. Quella sullo sfondo è l'incasinatissima libreria di casa Piselloni...

martedì 23 ottobre 2012

Ho letto: Lo scalpellino



Sorvoliamo sul fatto che la vittima fosse una bambina di 7 anni e che alcune pagine sono state per me davvero difficili da affrontare.
Per il resto è un grande giallo, niente da dire. Uno di quelli che ti inchioda alle parole, che ti risucchia al tal punto da approfittare di ogni minuto libero per leggere anche solo un paio di pagine. Uno di quelli che quando stai facendo qualcos’altro la mente ritorna sempre là, in quel paesino svedese.
E’ vero, l’identità dell’assassino è intuibile a 150 pagine dalla fine. Ma questo non toglie assolutamente nulla alla suspence e al ritmo dell’intreccio.
Aspetto di leggere il prossimo!

2 commenti:

  1. Ciao e piacere di conoscerti, bel blog e prenderò in considerazione anche il tuo libro, appena ho un pò di tempo!

    RispondiElimina